E’ arrivato un browser alternativo di tutto rispetto: baidu browser.

L’origine di questo browser è facilmente intuibile dal nome stesso del browser in quanto ricalca quello del famoso motore di ricerca asiatico.

Trattandosi della prima build la velocità di navigazione non è ancora paragonabile con ie9 ma conoscendo i ritmi di sviluppo di questo os è facilmente immaginabile una più rapida velocità di rendering nel breve periodo.

Come potete vedere dal video di seguito, la prima pagina vi offre comodi shortcuts per i più famosi siti mentre la seconda ne offre molti di più raccolti in categorie di appartenenza (i link della prima pagina sono modificabili, quelli nella seconda invece non lo sono).

Funzioni molto apprezzate da chi commenta nel marketplace sono la possibilità di scaricare qualsiasi tipo di file, senza quindi le limitazioni imposte da ie9 per svariati formati disponibili in rete come ad esempio i file xap, la gradevole barra di immissione degli URL con animazione a scomparsa e la possibilità di impostare google come motore predefinito.

Da notare una insolita sfocatura dei caratteri nel momento in cui inserite un nuovo sito tra i quicklink o tra i preferiti.

Link al video