Microsoft oggi dovrebbe presentare i risultati fiscali del suo ultimo trimestre. La società di Redmond si aspetta di registrare un guadagno di 58 centesimi per azione, in crescita rispetto l’anno scorso con 51 centesimi per azione.

Questo annuncio arriva solo due giorni dopo il rapporto ufficiale di grande successo della rivale Apple, in cui martedì aveva presentato un utile netto di 7,31 miliardi dollari, raddoppiato rispetto al terzo trimestre 2010. Apple ha annunciato le forti vendite di iPhone e iPad, rispettivamente di 20,3 e 9,25 milioni.

Tutti gli occhi sono ora su quanto annuncierà Microsoft. L’azienda ha pesantemente investito in Windows ed Office, ma nonostante questo i guadagni di Windows 7 e Office 2010 risultano forti. Microsoft ha recentemente annunciato la vendita 400 milioni di licenze di Windows 7 e 100 milioni di licenze per il suo prodotto Office 2010. Inoltre l’azienda si aspetta di raccolgiere frutti anche dalla sua Xbox ed il Kinect, dove la vendita di milioni di Kinect dovrebbe contribuire a rafforzare il bilancio.

I risultati del rapporto di questo trimestre includeranno per la terza volta il Windows Phone 7. Microsoft ha rivelato che a gennaio ha spedito 2.000.000 di dispositivi Windows Phone 7 ai gestori telefonici e si aspetta quindi un incremento dei guadagni.

Nel trimestre precedente Microsoft ha registrato un record 16,43 miliardi dollari grazie al Windows 7, Office 2010 ed alle vendite di Xbox.

Via